UN TEST IDIOTA

Posted by Veronica M. Maruzzo On domenica 5 aprile 2015 0 commenti

Prometto di dire la verità:
1. Innamorato/a? NO
2. Paura di amare? NON PAURA, ROTTURA DI SCATOLE ORMAI
3. Hai mai amato? PURTROPPO SI
4. C’è qualcuno che vorresti vicino a te adesso? VORREI STARMENE SOLA SU UN'ISOLA DESERTA CON TUTTI GLI OGGETTI CHE MI VA DI PORTARE MA ZERO PERSONE FRA I PIEDI. NO OFFENSE TO ANYONE.
5. Di chi hai bisogno per stare bene? DI NESSUNO? NON SI STA BENE IN BASE AGLI ALTRI, NDV.
6. Cosa ti distrae? A VOLTE QUALSIASI COSA.
7. Cosa ti attira? IN QUESTO MOMENTO.. DOLCI.
8. Se ti dico lui o lei, chi è la prima persona che ti viene in mente? QUALCUNO CHE NON POSSO NOMINARE PERCHE' CI SONO OCCHI OVUNQUE.
9. Parla di una persona a tua scelta? MA ANCHE NO.
10. Ex? STANNO DOVE STANNO
11. Hai mai fatto l’amore? Y
12. Hai mai sofferto per amore? Y
13. Hai mai chiesto scusa? Y
14. Sei orgoglioso/a? Y
15. Se potessi, vorresti tornare indietro? A COSA? DOVE? QUANDO? CHE DOMANDA SCEMA. DATECI UN CONTESTO.
16. Un ricordo importante per te. IL PRIMO ABBRACCIO CON OGNUNO DEI GATTI CHE HO AVUTO.
17. L’ultimo bacio? CAZZONESO ERANO EONI FA
18. Il primo bacio? IDEM COME SOPRA.
19. La prima volta? ERA LA PRIMA!
20. Hai mai viaggiato? AVOJA
21. Ultimo viaggio fatto? ROMA, ESTATE SCORSA
22. Dove ti piacerebbe andare? CI SONO MOLTISSIMI POSTI CHE VORREI VISITARE, LA LISTA SAREBBE LUNGA. DICIAMO ESTREMO ORIENTE, STATI UNITI E AUSTRALIA.
23. America o Asia? DIPENDE.
24. Paura della morte? NON CI PENSO, NON AVREBBE SENSO.
25. Paura della vita? SE NE AVESSI PAURA SAREI GIà MORTA
26. Deluso/a? SEMPRE, COSTANTEMENTE, DA TUTTO E TUTTI.
27. La pazzia più grande che tu abbia fatto? UN CONCERTO TANTI ANNI FA.
28. La cosa più imbarazzante che tu abbia fatto? BOH?
29. Hai mai finto per ottenere qualcosa o qualcuno? ASSOLUTAMENTE SI.
30. C’è qualcosa che odi di te stesso/a? SI
31. C’è qualcuno che ti fa sentire speciale? CI SONO UN PAIO DI PERSONE CHE MI TRATTANO IN MANIERA PARTICOLARE E A MODO LORO LO FANNO SI. MA NESSUNO MI FA SENTIRE SPECIALE IN QUEL SENSO.
32. C’è qualcuno di Tumblr che vorresti conoscere? NO
33. C’è qualcuno che vorresti baciare? AL MOMENTO NO.
34. C’è qualcuno che vorresti portare via con te? NO
35. Saresti disposto/a a scappare e lasciarti la tua vita alle spalle per amore? SONO STATA SUL PUNTO DI FARLO,SE MI RITROVASSI IN QUELLA SITUAZIONE LO FAREI.
36. Saresti disposto/a a chiedere scusa per riaverlo/a? DIPENDE DALLA SITUAZIONE. CHIEDO SCUSA SE HO SBAGLIATO. PUNTO.
37. Baci sul collo o sulle labbra? DIPENDE
38. Cosa ti fa impazzire? DIPENDE
39. Chi ti fa impazzire? NESSUNO
40. Parlami dell’ultima volta che hai pianto? POCO FA
41. Se potessi sfogarti cosa diresti? FANCULO A TUTTOOO!!!
42. Urlare o tenere tutto dentro? URLARE
43. Disegno o scrittura? SCRITTURA
44. Cosa manca nella tua vita? L'ALTRA META' DELLA MELA
45. Mare d’estate o d’inverno? MARE SEMPRE E COMUNQUE
46. Ultimo libro letto? LA LUNGA PAUSA CAFFè DELL'ANIMA- DOUGLAS ADAMS
47. Ultimo film visto? IL COLLEZIONISTA DI OSSA
48. Libro preferito? HOUSE OF LEAVES -M.Z.DANIELEWSKI
49. Film preferito? TROPPI.
50. A cosa stai pensando? CHE STO FACENDO UN TEST IDIOTA
51. Credi nell’Amore a prima vista? Y
52. Hai mai visto piangere una persona? Y
53. Vorresti dormire fra le braccia di una persona in particolare? Y
54. Sei vergine? N
55. Diventi triste facilmente? Y
56. Ti fidi facilmente delle persone? SSSI E NNO. RACCONTO MOLTO E PARLO MOLTO ETC.. MA IN REALTà NON MI FIDO MAI DI NESSUNO
57. Cosa ti attrae di una persona? DIPENDE
58. La prima cosa guardi in una persona? OCCHI E CAPELLI
59. Sorriso o occhi? OCCHI
60. Colore dei tuoi occhi? BLU
61. Colore dei suoi occhi? BOH
62. Descriviti. NO
63. Descrivi una persona. NO
64. Ideale di “perfezione”? L'IMPERFEZIONE
65. “Ti perdono” come lo hai letto? COME VOCE DEL VERBO PERDONARE.
66. Blog preferito di Tumblr? IL MIO
67. Ti senti speciale? SI
68. Ti senti speciale quando sei con qualcuno? NO
69. Fai mai sogni riguardante il sesso? Y
70. Se potessi esprimere tre desideri? SESSO, DROGA, ROCK'N'ROLL. CHE DOMANDA IDIOTA.
71. Descriviti in dieci parole ...
72. Perchè ti sei iscritto/a a Tumblr? NOIA
73. Paura del sangue? NO
74. Horror o film d’amore? HORROR!!!
75. Ti piaci? NO
76. Migliore amico, parla di lui. E' L'UNICA PERSONA CHE CAPISCE E CONOSCE TUTTO DI ME MA NON MI FA SENTIRE SOTTO PROCESSO PER COME SONO (ANCHE SE MI SGRIDA =p).
77. Migliore amica, parla di lei. IDEM COME SOPRA.
78. “L’amore ci salva” cosa ne pensi? MENZOGNA. MISTIFICAZIONE. L'AMORE è UNA MALATTIA. CI UCCIDE, ALTROCHE'.
79. Sei mai cambiato/a per qualcuno o per te stesso/a? SI
80. Sei mai stato salvato/a da qualcuno? SI
81. Hai bisogno di essere salvato/a? BOH
82. Perchè ti odi? NON VADO BENE.
83. Hai cicatrici? SONO PIENA
84. Ragione o Sentimenti? CHIQUITAS
85. Metti una foto del tuo sorriso? NO
86. Metti una foto dei tuoi occhi? NO
87. Hai un buon rapporto con i tuoi genitori? NO
88. Aspetto esteriore o interiore? BOTH
89. Credi in te stesso/a? A VOLTE

ricominciare...?

Posted by Veronica M. Maruzzo On martedì 25 febbraio 2014 0 commenti

non riesco a dormire. qualunque cosa mi inventi, c'è sempre qualcosa che impedisce al cervello di fermarsi. son qua che conto i granelli di polvere sul pavimento.. non sono abbastanza. forse dovrei spargerne di più, magari brevetterei il nuovo sonnifero del millennio. Ah, già. è finito.
ogni tanto mi ricordo di avere questo blog e una vocina dentro di me mi dice "aggiornaa!!" e apro la pagina ma davanti al foglio bianco mi stoppo. boh.
le cose sembrano sempre molto più chiare quando ce le ho in testa, ma metterle nero su bianco è difficile e anche quando ce la faccio mi paiono cazzate. trasposizioni inesatte.
penso che guardare certe cose mi faccia male, oltre che bene.
poi non capisco come mai ci siano tutti questi rumori strani stanotte. come se qualche strano meccanismo stesse ronfando da qualche parte vicino a sto palazzo.
boh. non lo so. vorrei cambiare qualcosa, sento il disperato bisogno di farlo. mi sento intrappolata in qualcosa e qualcuno che non mi vanno bene, stanno stretti.. e dire che son piuttosto larga lol.
ma non so come cosa quando dove chi.

boh. vabhè.
son le cinque del mattino e io ho ancora quel maledetto male che mi rompe l'anima da tipo un anno. speravo fosse passato ma risbuca continuamente fuori. è logorante.
seeya.


.. è uno di quei giorni

Posted by Veronica M. Maruzzo On martedì 1 ottobre 2013 0 commenti

Oggi è uno di quei giorni in cui tutto ti sembra un po' nostalgico, un po' triste, un po' così. Che ha il profumo del tempo che passa e che non torna più. Che sa di occasioni perse, di cose non dette e non fatte, di persone che non ci sono più.. o non ci sono mai state. Di bei ricordi, che però ormai sono solo ricordi. Della voglia di rivivere momenti che sai non rivivrai più.

Erano le 4.45am e sola sul balcone mentre sistemavo la cassettina dei micetti, sento un rumore per strada. Mi giro e vedo in lontananza un giovane che trascina un trolley, verso la fermata del bus.
Incredibile quanto una sola breve e fugace immagine possa scatenare nella testa di una persona -probabilmente pazza- come me.

A me dispiace che il tempo passi. A volte proprio vorrei afferrarlo e stopparlo. Perchè mentre vivi certe cose, non ci pensi. Credi che siano belle ma il tutto finisce lì. E' solo ..dopo..che ti accorgi non torneranno mai più.

Voglio un anestetico.

://v.

...

Posted by Veronica M. Maruzzo On lunedì 24 giugno 2013 0 commenti

ho una stanza piena di cose, oggetti..ma alla fine che cosa sono????




ho voglia di spaccare tutto, buttare via tutto, buttare via i nomi, frignare fino a...



.... non lo so.

sfogliando le pagine

Posted by Veronica M. Maruzzo On sabato 29 dicembre 2012 0 commenti

..passo i giorni sfogliando le pagine di un libro che non so dove inizi e dove finisca. sinceramente non so più che cosa sto leggendo, mi sembra tutto così ...superfluo. ho il brutto vizio di svegliarmi di colpo mentre il mondo dorme, rendermi conto che molte cose sono stupide e sceme mentre tutti son lì a dormire e perdersi nei proverbiali bicchieri d'acqua che nel frattempo diventano catini.

non avrò tutte le risposte, e chi ce le ha?  ..però almeno non mi fermo a soppesare la quantità di polvere che fluttua sopra il piatto di minestra. mangio la minestra e la faccio finita lì.

perchè è così importante misurare i gomiti che fanno contatto con le ginocchia? io non capisco, giuro non capisco. e passo i giorni sperando di non ritrovarmi più sola in mezzo alle pecore. è difficile eh.

ma passiamo a cose meno deprimenti.
le chiavi di ricerca.

vai che a sto giro vanto delle perle non da poco!

 disegno ragazza che vomita  <- le wut? feticismo estremo!
quando dormo è come se cado in catalessi  <- eh beato te che non soffri d'insonnia come me!
video bdsm con bigodini  <- ok ho capito, apriamo l'angolo del feticismo?
foto la mia baby sitter è un vampiro con i denti di fuori <- io starei attento agli aumenti di paga..
x ingannare il tempo che si fa!  <- guarda fossi in te lo chiederei a quello che vomita coi bigodini....


no ma ..seriamente... eh? EEH?!?!?!

I don't like SUNDAYS.

Posted by Veronica M. Maruzzo On domenica 30 settembre 2012 0 commenti

Oggi non passa più.
Ho sempre odiato le domeniche in generale, sono morte.
Oggi pare esserlo ancora di più. Non so cosa di preciso mi stia gettando così in basso, o meglio si probabilmente una commistione di motivi che non ho voglia di elencare. So solo che non ce la faccio più. Ne ho le scatole piene di questo silenzio, questo isolamento. Di tutto.
LA mia stanza è diventata la mia prigione.
Esco e vedo solo cieli grigi, gente col muso che si infagotta e scappa, silenzi. Tanti troppi silenzi.

I colori che ho sempre cercato di estrapolare, dove li avete nascosti?
Perchè siete sempre tutti così miseramente attratti da quelle finestre da suicidio... e poi non vi gettate mai? Anzi state ad appestare l'aria di chi non ci pensa nemmeno, a saltare?

Ad un certo punto l'aria diventa irrespirabile.


Se solo avessi qualcuno qua vicino con cui condividere il tempo. Mi sento morta.
Circondata da zombies.

E sono stufa di dare scrolloni porcaputtana. Tanto non vi servono ad un cazzo, tornate sempre -se non peggio- come prima.

V.




dare un titolo ai post è una tortura

Posted by Veronica M. Maruzzo On lunedì 10 settembre 2012 0 commenti

sono le 2.40 del mattino e sono rimasta a fissare il nero della stanza, a schermo spento, ascoltando uno stream audio randomico pescato a caso.
non so bene cosa succeda nel mondo, io credo che la vera fine sia quella dei neuroni di molte persone che mi circondano. pare sia una moda ormai avere il mestruo e vittimizzarsi come se ogni minima virgola fosse un macigno insopportabile.
io dico che ne ho un po' le scatole piene di tutti questi vostri giramenti di palle. dico che le palle cominciano a girare pure a me. dico che forse è il caso di bloccare un po' di persone, evitare di sorbirmi le lagne inconsistenti che compongono la loro intera esistenza. dico che se imparassero a vivere invece che campare con le suddette lagne, saremmo tutti più felici: io in primis.

a parte questo,
ricomincia il balletto, riaprono le danze, riparte lo show. e vediamo chi mi capita a tiro questa volta. sperando che sia quella buona e che tutta la negatività che ha pervaso questa casa da inizio anno se ne vada insieme alla persona che ce l'ha portata.

non vedo l'ora di liberarmene.




a volte mi fermo ad immaginare un'altra me, in un'altra situazione, in un'altra vita. un brivido nostalgico mi percorre la spina dorsale mentre ricordo il pensiero di una persona che non sento più da tanto tempo e che diceva qualcosa sulla linea di "mi sento una bella persona intrappolata in un corpo che mi fa da prigione."
io dico che pensarla così è fin troppo facile e vigliacco, almeno nel mio caso. e dico che sono ben decisa a far si che la prigione non sussista.

per fortuna c'è ancora il sole, la pioggia mi mette malinconia.
ma tutto sommato.... chissenefrega.

V.